limoni-femminello-siracusano-sicilia-biologico
limoni-femminello-siracusano-igp-produzione-biologicalimoni-femminello-siracusano-igp-produzione-biologicalimoni-femminello-siracusano-igp-produzione-biologicalimoni-femminello-siracusano-igp-produzione-biologicalimoni-femminello-siracusano-igp-produzione-biologicalimoni-femminello-siracusano-igp-produzione-biologicalimoni-femminello-siracusano-igp-produzione-biologicalimoni-femminello-siracusano-igp-produzione-biologicalimoni-femminello-siracusano-igp-produzione-biologicalimoni-femminello-siracusano-igp-produzione-biologicalimoni-femminello-siracusano-igp-produzione-biologicalimoni-femminello-siracusano-igp-produzione-biologicalimoni-femminello-siracusano-igp-produzione-biologica

Limoni biologici

1,50 €

1 Kg di limoni

Periodo produzione Ottobre – Giugno

Esaurito

Categoria: . Etichette , .

Descrizione prodotto

Limone-Femminello Siracusano

Il “Limone di Siracusa ” presenta  una succosità superiore al 30% rispetto agli altri limoni e una buccia molto fine.

E’ caratterizzato dalla ricchezza di ghiandole oleifere nella buccia, oltre che  dall’alta qualità degli oli essenziali.

La varietà siracusana di limone è denominata femminello per via della notevole fertilità della pianta, rifiorente tutto l’anno:

il primofiore matura da ottobre a marzo, ha forma ellittica, buccia e polpa di colore variabile dal verde chiaro al giallo-citrino, e succo giallo citrino;

il bianchetto matura da aprile a giugno, si presenta ellittico-ovoidale, con buccia giallo chiaro, polpa gialla e succo giallo-citrino;

il verdello matura fra luglio e settembre, ha forma ellittico-sferoidale e colore della buccia verde chiaro, mentre succo e polpa sono giallo-citrino.

 

10 buoni motivi per scegliere il femminello Siracusano…

Il limone:

– abbassa l’acidità del corpo: la maggior parte dei cibi che mangiamo quotidianamente alza l’acidità del nostro organismo, che si sforza invece di mantenersi sempre leggermente basico. Gli acidi organici contenuti nel limone (come l’acido citrico e l’acido malico) agiscono nel sangue nel senso inverso, cioè con reazioni che abbassano l’acidità del corpo perché liberano carbonati e bicarbonati, sostanze tampone che regolano il pH del sangue. Le patologie che possono scaturire da un’eccessiva acidità corporea sono innumerevoli e per questo riportare i tessuti a livelli leggermente alcalini è utile, costa poco e rende molto.

– favorisce la produzione di energia: secondo la Reims Biological Ionization Theory (RBTI), i limoni sarebbero l’unico alimento anionico al mondo, cioè con carica negativa. Tale caratteristica li renderebbe particolarmente benefici per la salute, per via del contributo che essi darebbero all’interazione tra cationi ed anioni, necessaria per la produzione di energia a livello cellulare.

– combatte le malattie da raffreddamento: l’elevato contenuto di vitamina C e di flavonoidi aiuta a combattere non solo i sintomi influenzali, ma anche i processi infiammatori in atto nel nostro organismo. Durante i mesi invernali, e quando il fisico lo richiede, si consiglia di bere delle spremute di un’arancia e due limoni. Anche gli oli essenziali contenuti nella scorza (per esempio, in infusione con acqua calda e zenzero) alleviano le sofferenze dei problemi respiratori tipici degli stati influenzali.

– aiuta la digestione: grazie al succo e alla scorza, il limone aiuta anche a digerire. L’acido citrico contenuto nel succo, sotto forma di sale di sodio o di potassio, svolge un potente effetto antiacido nello stomaco perché neutralizza l’acido cloridrico in eccesso. La medicina tradizionale indiana (Ayurveda) consiglia di aggiungere al succo di limone un pizzico di sale e di pepe di Cayenna.

– pulisce l’intestino: il succo di limone aggiunto all’acqua calda, al contrario di quello che si pensa comunemente, stimola le contrazioni muscolari all’interno delle pareti intestinali (peristalsi intestinale) e facilita l’evacuazione, contribuendo così all’eliminazione delle scorie e alla regolarità intestinale. È una buona pratica che può essere seguita al mattino, a digiuno, circa mezz’ora prima della colazione.

– abbassa il colesterolo: la vitamina C e i citroflavonoidi (e più in particolare la tangeritina) intervengono rispettivamente nella trasformazione del colesterolo in acidi biliari e nella produzione dei suoi precursori. La tangeritina contenuta nella buccia riduce la concentrazione dei precursori delle LDL (lipoproteine a bassa densità, conosciute come “colesterolo cattivo”), favorendo una riduzione dei grassi nel sangue e diminuendo il rischio di malattie cardiovascolari.

– depura il fegato: il limone è un meraviglioso stimolante per il fegato ed è anche un buon solvente dell’acido urico e di altri veleni. Il succo di limone fresco aggiunto a un abbondante bicchiere d’acqua al mattino è un ottimo disintossicante del fegato.

– aiuta gli occhi: la rutina e la vitamina B2 (o riboflavina) svolgono un ruolo importante nel mantenimento di una buona salute della struttura oculare e nel miglioramento dei sintomi di alcune patologie dell’occhio.

– idrata e ammorbidisce la pelle: la vitamina C svolge un ruolo fondamentale nella formazione delle fibre di collagene, una delle proteine strutturali più importanti del nostro corpo. Per questo motivo il succo di limone mantiene la pelle in buona salute e svolge un ruolo importante nei processi di ossificazione e per la guarigione delle ferite.

– tratta le pelli impure: per le sue proprietà antisettiche, l’olio essenziale del limone viene utilizzato in cosmesi come principio attivo (o ingrediente funzionale) per il trattamento di pelli impure e tendenti all’iperseborrea, ovvero quando un’alterazione della produzione di ormoni sensibilizza le ghiandole sebacee con conseguente aumento del sebo, arrossamento, prurito e formazione di comedoni (noti come “punti neri”).

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg

2 recensioni per Limoni biologici

  1. salvo
    5 di 5

    :

    Ottimo!

  2. Il Mister
    5 di 5

    :

    provare x credere !!!… Ragazzi ho preso delle arance NAVEL , le ho messe in auto ma la tentazione di aprirne una in ufficio è stata ancora piu forte, risultato!!!!!! il profumo intenso di arancia x tutto l’open space ha inebriato tutti i colleghi …. poi però la bontà del frutto assaporato è qualcosa di unico …RIPETO ….PROVARE X CREDERE!!!!!

Aggiungi una recensione